Cronache campanarie: campanine leffesi in festa al Bozzola per la festa della Madonna

bdr

Campanine in festa a Leffe con gli allievi della Scuola Campanaria locale. Grazie all’iniziativa dell’associato Gianni Pezzoli, sacrista e già sindaco di Leffe, Pietro Pezzoli e i suoi allievi hanno raccontato in musica una tradizione risalente alla fine del XVIII secolo e tramandatasi sulle campane e sulle campanine, risuonatori in vetro di fattura artigianale locale. Leffe vanta una tradizione ampia di suonate a tre, cinque, otto e dieci campane: un centinaio di suonate trasmesse dalla famiglia dei Bernardì, campanari da fine 1700 al 1946, e da Tarcisio Beltrami, 1922, il nostro associato senior. Le melodie sono state raccolte e quasi interamente trascritte negli scorsi anni dalla Federazione Campanari Bergamaschi, unitamente a molte interviste a udio e video che documentano una tradizione quantomai viva e variegata, che per nell’epoca dell’automazione selvaggia dei concerti campanari non ha conosciuto soluzione di continuità. Nel 2009 il CD Suonata Serale ha divulgato una piccola parte di questo tesoro plurisecolare. Tutti coloro che fossero interessati a conoscere la tradizione campanarie di Leffe e frequentare di corsi di campanine, aperti a giovanissimi, giovani e adulti, possono contattare il presidente Luca Fiocchi all’indirizzo: luca.fiocchi@libero.it

Pubblicato: 4 agosto 2018Tags: , , , , , , , , , , , , , ,