La tradizione campanaria a Vallalta e a Zogno

Campanine in festa a Vallalta per la Rievocazione Storica e a Zogno per la Notte Bianca. Doppio successo di pubblico con i campanari della Federazione Campanari Bergamaschi impegnati in Valle Seriana e Brembana sabato 6 e domenica 7 luglio 2013. A Vallalta le campanine e le campane tubolari di Abele Gelmi hanno contribuito alla grande animazione di strada con il suono della tradizione. Sullo strumento si sono alternati senza sosta i maestri e più giovani allievi, riscuotendo notevole interesse da parte del pubblico.

Campane tubolari di Abele Gelmi

Campane tubolari di Abele Gelmi

Il gruppo degli sbandieratori per le vie del paese

Il gruppo degli sbandieratori per le vie del paese

 

Vallalta-dame

Sfilata a Vallalta

La Notte Bianca di Zogno ha visto protagoniste dalle 20:00 alle 22:00 le dieci campane della Prepositurale di San Lorenzo, mentre alla Villa Belotti i visitatori del parco sono stati accolti dalle campanine della Scuola Campanaria di Roncobello, cui si sono aggiunti nel finale i nostri Demetrio Paris e Giuseppe Signori per brani della Valle Seriana e Valle Gandino. Le campane hanno dato il richiamo alla Notte Bianca con il suono a distesa alle 19:30, mentre il suono dei metallofoni tradizionali alla Villa Belotti è stato contornato dal complesso strumentale di chitarra, basso acustico, mandolino, fisarmonica. Grazie a tutti coloro che hanno rivolto attenzione al richiamo della tradizione e a tutte le famiglie che hanno avvicinato i nostri bambini e giovani alla nostra musica.

Campanine a Villa Belotti

Campanine a Villa Belotti

 

 

Pubblicato: 9 luglio 2013Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,