Campane d’Europa, documentario sulla realtà religiosa cristiana

Martedì 6 dicembre 2011, alle ore 18:00, a Roma, presso la Sala San Pio X, Via Conciliazione 5, a due passi dal Vaticano, verrà presentato il documentario del regista catalano Carlos Casas intitolato Campane d’Europa. Un viaggio nella fede in Europa. Il progetto, nato da un’idea di padre Germano Marani, docente presso la Pontificia Università Gregoriana, vede raccogliere attorno alla campana la cultura religiosa d’Europa, con racconti, riflessioni, dichiarazioni e aneddoti di statisti, figure religiose di assoluto rilievo, semplici campanari che hanno dedicato la loro vita all’ufficio del suono dei bronzi. Come recita la presentazione del lavoro, riportata in brochure:

Un viaggio nella fede attraverso l’Europa, alla scoperta delle ragioni della speranza in futuro sempre più comune fra le Chiese cristiane e gli uomini di buona volontà dell’est e dell’ovest. I valori e le radici cristiane si riconoscono in chi assume il rischio di creare insieme e crede che l’avventura umana della speranza e della solidarietà sia oggi più bella e abbia il sapore del Cielo. E c’è un filo conduttore arcano: quello delle Campane, le campane d’Europa…

Padre Germano Marani, profondamente innamorato del suono delle campane, ha saputo raccogliere impressioni e suggestioni dal mondo religioso e civile, unendole in un percorso che guarda al futuro complesso del nostro continente. L’incontro di presentazione del film vedrà la presenza dei realizzatori del progetto e di S. E. Cardinal Tarcisio Bertone, Segretario di Stato Vaticano.

La Federazione Campanari Bergamaschi, che ha partecipato alle riprese del dicembre 2011 con un’intervista al campanaro storico Tarcisio Beltrami (classe 1922) e alla Scuola Campanaria di Roncobello, è stata invitata a presenziare all’evento per aver dato l’apporto, rappresentando l’Italia, della tradizione antica e delle nuove generazioni di campanari.

Clicca qui per vedere la brochure.

Pubblicato: 8 novembre 2011Tags: , , , , , , , , , , , , , ,