Concerto al Santuario dello Zuccarello di Nembro

Apprezzato concerto della Federazione Campanari Bergamaschi in occasione della solennità della Madonna dello Zuccarello di Nembro, luogo di preghiera che offre una spettacolare vista sulla bassa Valle Seriana e la città di Bergamo. La serata visto la presenza di due graditi ospiti: il nuovo socio Abele Gelmi, originario di Leffe e residente in Val Cavallina, costruttore di una particolare tastiera con ampio telaio in legno che sorregge tubi metallici; Don Francesco Ferro, proveniente dalla Diocesi di Isernia, appassionato suonatore di campane nei suoi vari sistemi, in visita nella nostra Diocesi e in perlustrazione in più campanili delle valli Seriana, Brembana e Imagna. Lo strumento è stato suonato dai citati musicisti, da Demetrio Paris e altri campanari, che hanno offerto dal vivo la tecnica del suono delle campane a tastiera.

Alla struttura di Abele Gelmi si è affiancata la nuova tastiera della Federazione, costruita utilizzando campanelli di produzione svizzera intonati da Ivan Piazzini, attorno ai quali l’organaro Giorgio Mariano Persico ha costruito una tastiera da concerto.

A seguire, alcune immagini della serata.

Abele Gelmi alla tastiera di sua fabbricazione.

Don Francesco Ferro di Isernia alla tastiera.

Il campanaro di Nembro Demetrio Paris.

La nuova tastiera della Federazione Campanari Bergamaschi

La tastiera in concerto.

Pubblicato: 10 agosto 2011Tags: , , , , , , , , , , ,