Cronache campanarie: i vetrofoni leffesi a JUNIOR IN CONCERTO

Foto-diploma-Leffe

Elevazione musicale per l’Epifania a Leffe nella serata di sabato 5 gennaio 2019 per l’evento JUNIOR IN CONCERTO. La Scuola Campanaria di Leffe, che da anni riscopre e propone un vasto repertorio di suonate d’allegrezza per 5, 8 e 10 campane, ha dato saggio del lavoro svolto in questi anni con l’esecuzione di alcuni brani sulle tradizionali campanine in vetro, la forma di risuonatore più antica che dal 1700 a oggi si è conservata inalterata nel corso delle generazioni. Le attività della scuola, guidate da Pietro Pezzoli, completano l’ampio panorama musicale sviluppatosi nel corso di questi anni, in particolare come ramo generatosi dalla storica Mandolinistica di Leffe, in compagnia delle tradizionali campanine dei maestri Bernardo Pezzoli, Tarcisio Beltrami e Michele Nicoli, con il supporto del gandinese Lorenzo Anesa. Il patrimonio raccolto negli ultimi anni viene gradualmente trascritto per una salvaguardia e riproposta completa e articolata. Nel 2009 è stato pubblicato Suonata Serale di Leffe, che raccoglie alcune delle gemme più preziose del patrimonio culturale locale. Per informazioni sull’attività della scuola campanaria delle attività musicale e la salvaguardia del patrimonio campanario in Valle Gandino, contattare campanaribergamaschi@gmail.com

Un sincero ringraziamento al Corpo Musicale di Leffe per il riconoscimento concesso alla Scuola Campanaria di Leffe.

Pubblicato: 7 gennaio 2019Tags: , , , , , , , , , ,