Visite guidate al campanile per la festa di San Bartolomeo

Sabato 25 agosto 2018, ad Almenno San Bartolomeo, presso la Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo, dalle ore 15:30 alle ore 17:00 visite guidate al campanile con suono manuale d’allegrezza in occasione della Solennità Patronale di San Bartolomeo. Si tratta di uno dei recuperi del sistema di suono manuale più significativi della fascia pedemontana detta del Lèmine, compresa tra l’inizio della Valle Imagna, la Valle San Martino e la pianura. Almenno San Bartolomeo, Albenza, la Longa e per concludere Brembate sono tornati al suono della tradizione dopo anni di silenzio. Con il recupero del suono a tastiera operato nel 2018 da volontari locali che ringraziamo sentitamente per la dedizione mostrata, uno dei concerti di maggiori dimensioni e interesse sonoro viene nuovamente suonato a mano in occasione delle solennità. Un’occasione, dopo la visita d’inizio agosto ad Almenno San Salvatore, per conoscere le tecniche del suono della tradizione e poter accogliere nuovi potenziali suonatori. Almenno San Bartolomeo, come molti centri della bergamasca, ha posseduto un proprio repertorio di suono a festa tramandato dal campanaro Angelo Manzoni, classe 1920, e documentato nel 1988 dal ricercatore Valter Biella. Per informazioni sull’iniziativa contattare: campanaribergamaschi@gmail.com

Pubblicato: 17 agosto 2018Tags: , , , , , , , ,