Cronache campanarie: l’incontro con gli alunni di Petosino

petosino-01

Entusiasta partecipazione degli allievi delle classi quarte e quinte del plesso di Petosino della scuola primaria di Sorisole in occasione della presentazione del corso di campanine che si terrà a partire dalle prossime settimane nell’oratorio del centro bergamasco. L’incontro si è articolato in diversi momenti: la presentazione dello strumento campana attraverso immagini e video esemplificativi; illustrazione della riscoperta della tradizione con il suono di campane a corda e a tastiera; filmati dei concerti di campanine tenuti dalla nostra associazione nelle chiese nelle piazze e nei teatri. Gli alunni hanno seguito con grande attenzione le spiegazioni facendo diverse domande sulla natura dello strumento campana e hanno dimostrato di conoscere la consistenza del materiale di cui è fatta la campana, ponendo molteplici quesiti sui sistemi di suono.

pestosino-02

Diversi giovanissimi attenti nel prendere appunti e nel cercare di costruire nel proprio immaginario un mondo di suono ancora tutto da conoscere. Nella parte finale dell’incontro si sono avvicinati alle campanine, portate per la circostanza, e hanno provato a cimentarsi con semplici melodie mutuate dal repertorio del flauto e canzoni tradizionali. L’incontro, dall’indubbio esito positivo, è da considerarsi come buon viatico per una realizzazione concreta di corsi di formazione per i giovanissimi del luogo. Sorisole è territorio in cui il suono manuale delle campane si è mantenuto nella parrocchiale con ricordi di portatori della tradizione e con il recupero della tastiera in cima al campanile. Molto rimane da fare invece nelle vicine chiuse, completamente automatizzate e private da decenni dei sistemi manuali.

petosino-03

La presenza di forze fresche e cariche di cuoriosità può fornire speranza per un progressivo recupero del suono sul territorio. Prossimo incontro previsto per giovedì 20 febbraio 2018 presso la Scuola Primaria di Sorisole. Ringraziamo i docenti per la calorosa accoglienza, l’interesse dimostrato per il progetto didattico dedicato a uno strumento antico profondamnete radicato sul territorio e l’organizzazione della giornata. Per informazioni sull’iniziativa e sulle scuole campanarie promosse dalla Federazione Campanari Bergamaschi nelle diverse zone della provincia, il materiale didattico e le esperienze maturate nel corso degli anni. potete contattare: luca.fiocchi@libero.it

Pubblicato: 7 febbraio 2018Tags: , , , , , , , , ,