Presentazione della tradizione campanaria alla scuola primaria di Petosino

Domani 7 febbraio 2018, presso la Scuola Primaria di Petosino, frazione di Sorisole, incontro con gli alunni delle classi quarte e quinte con la tradizione del suono manuale delle campane. La Pro Loco di Sorisole, in collaborazione con la Federazione Campanari Bergamaschi, sta progettando la realizzazione di un corso per aspiranti campanari. Un primo appuntamento lo si è avuto all’inizio dell’anno con un pomeriggio presso l’oratorio cui farà inizio una serie di appuntamenti stabili.

Sorisole presenta ricordi interessanti per il suono manuale delle campane a tastiera, con testimonianze registrate del campanaro Clemente Stecchetti e con l’attività svolta dal campanaro Alberto Cicognani. Attualmente il campanile di Sorisole ha recuperato il doppio sistema completo con il suono tastiera accanto a quello delle corde sempre esistito anche dopo l’automazione del concerto.

L’obiettivo dell’incontro di domani, cui farà replica un incontro alla scuola di Sorisole il 20 di febbraio, è di coinvolgere nuovi bambini all’interno di questa esperienza musicale una tradizione orale che dal XVIII secolo si è mantenuta inalterata fino ad oggi e che può trovare un nuovo fuoco di espressione in una zona intermedia tra la città di Bergamo e la Valle Brembana. Per informazioni sugli incontri contattare: luca.fiocchi@libero.it

Pubblicato: 6 febbraio 2018Tags: , , , , , , , , ,