54esimo Raduno Nazionale Suonatori di Campane a Casalecchio di Reno

Campanari italiani tornano a incontrarsi a livello nazionale. Sabato e domenica 3-4 maggio 2014, nella cornice emilana di Casalecchio di Reno (Bologna), le diverse scuole del sistema ambrosiano, alla bolognese, modenese, friulana, veronese, a slancio e molto altro illustreranno la ricchezza musicale del territorio campanario su concerti posti in piazza e visibili a tutti i visitatori. In particolare, i campanari portatori del sistema ambrosiano suonerano per la prima volta a distesa sul complesso di otto campane Grassmayr fornito dalla Ditta Festoni di Coccaglio (Brescia), mentre per il suono a tastiera si affideranno al concerto con campane fisse di proprietà della Ditta Capanni di Castelnovo ne’ Monti (Reggio Emilia). La parcellizzazione del suono nella penisola italica riflette ancora un’immagine medievale del territorio, dove ogni signoria regnava su uno stato a sé stante con regole autonome. Lo stesso fenomeno si conferma a distanza di secoli nella realtà delle campane, contribuendo a creare un affresco musicale estremamente variegato, che oscilla tra la campana da richiamo al sistema di suono ‘a carillon’, in cui la campana assurge al ruolo di strumento musicale a tutti gli effetti. In occasione del Raduno Nazionale si daranno appuntamento le associazioni confluite nella Federazione Nazionale Suonatori di Campane, avente il compito di dare unità al progetto musicale conferendogli credibilità presso gli enti ufficiali italiani civili e religiosi. In tale occasione verrà presentato il sito della Federazione, espressione in rete della Onlus guidata da Eles Belfontali.

Per ulteriori informazioni sul programma dell’evento potete accedere al sito dell’ente promotore della convention campanaria, il Gruppo Campanari Padre Stanislao Mattei. 

Clicca qui per accedere alla pagina di presentazione del Raduno Nazionale 2014.

 

Pubblicato: 9 aprile 2014Tags: , , ,