Presentato il CD ‘Omaggio a Giulio Donadoni’ a Zogno

Sabato 29 marzo 2014 si è tenuta presso la Sala Consiliare del Comune di Zogno la presentazione del CD audiodocumentario Omaggio a Giulio Donadoni e del volume La tradizione delle campane a festa nella vallata di Zogno. Evento molto partecipato dalla cittadinanza e dagli appassionati al suono delle campane, tra cui gli associati della Federazione Campanari Bergamaschi e del Gruppo Campanari di Endenna, che hanno reso testimonianza a uno dei maggiori maestri italiani del suono delle campane recentemente scomparsi.

IMG_2728

L’Assessore alle Politiche Giovanili Massimo Pesenti, promotore con l’associazione delle due produzioni musicali, ha sottolineato la rilevanza del progetto ideato nel 2009 e sviluppato con una scuola campanaria sul territorio zognese, molti concerti nei centri della Bassa Valle Brembana e iniziative per aprire i campanili ai giovani del territorio e a tutti i residenti e appassionati. Assieme a Massimo Pesenti, Dario Ferrari, iniziatore della scuola campanaria locale e Luca Fiocchi, autore del CD e del volume.

IMG_2740

Massimo Pesenti e Dario Ferrari hanno ripercorso le tappe che hanno avvicinato nuovamente i giovani al mondo delle campane: dapprima la loro frequentazione da adolescenti dei campanili e di Donadoni; successivamente l’idea di creare un gruppo stabile di ragazzi suonatori e di localizzare una sede di valore, individuata nella storica Villa Belotti; infine la proposta di divulgare il progetto nelle varie frazioni del comune per far conoscere i risultati dei lavori di ricerca e trasmissione delle conoscenze che erano in atto. Nel corso della serata musica e parlato si sono alternati a filmati storici ritraenti Donadoni sul campanile di Endenna, la sua ultima intervista, il premio alla carriera in occasione del suo ottantesimo compleanno.

IMG_2753

Il concatenarsi di questi progetti ha condotto a una progressiva presa di coscienza da parte dei giovani appassionati del valore dell’esperimento musicale cui si erano avvicinati, con pubblico riconoscimento del loro sforzo. La parte finale della serata ha visto l’esecuzione di divers brani del repertorio di Zogno, con la partecipazione congiunta delle tre scuole accolta con entusiasmo dal pubblico presente. ‘Aver potuto intervistare, registrare e trascrivere le musiche trasmesse da Giulio Donadoni è stato fondamentale per salvare un patrimonio orale secolare altrimenti destinato a perdersi’ ha affermato Luca Fiocchi – presidente della Federazione Campanari Bergamaschi – il quale ha poi accompagnato alla chitarra e campanine i ragazzi delle tre scuole campanarie presenti alla serata: la Scuola di Zogno, La Scuola di Nembro, e la Scuola Campanaria di Roncobello, che compie quest’anno i 14 anni di attività.

IMG_2751

L’evento è stato diffuso in diretta via radioweb direttamente dal sito www.campanaribergamaschi.net e sarà possibile riascoltarlo in podcast dai prossimi giorni. Per ogni informazione sulle due pubblicazioni è possibile contattare il sito dei campanari bergamaschi.

IMG_2764

Clicca qui sotto per vedere il filmato della serata:

Prima parte

Seconda parte

Clicca qui per scaricare il podcast della diretta streaming.

Pubblicato: 31 marzo 2014Tags: , , , , , , , , , , ,