Le campane di Città Alta per la beatificazione di Fra’ Tommaso da Olera

Sabato 21 settembre 2013 le campane di Bergamo Alta torneranno a sottolineare l’importanza di un grande evento religioso per la cultura bergamasca. Verrà difatti beatificato Fra’ Tommaso Acerbis da Olera, religioso del XVI secolo nato in una delle località collinari di Alzano Lombardo in cui è custodita una delle campane più antiche della Diocesi risalente al XV secolo. Le vicende di Fra’ Tommaso, esaustivamente indagate dal Centro Studi Fra’ Tommaso Acerbis e consultabili sul sito a lui dedicato www.fratommaso.eu, trovano il collante proprio nell’ambito delle campane, che suoneranno dalle 15:45 alle 16:55 di sabato 21 settembre prima dell’inizio della celebrazione che segnerà la sua beatificazione. Ancora una volta saranno coinvolte le chiese storiche del centro cittadino, con protagoniste la Torre Civica, la Cattedrale, la Basilica, Santa Grata in Borgo Canale e Santa Grata Monastero, San Rocco in Castagneta, San Martino alla Pigrizia, San Vigilio e Sant’Agata al Carmine. Lo scampanio tornerà ad essere solenne al momento dell’annuncio della beatificazione, con il saluto finale delle campane del Duomo al termine della celebrazione. L’iniziativa nasce dalla collaborazione della FCB con il Centro Studi Fra’ Tommaso Acerbis, la Curia Vescovile, la MIA (che appoggia il sono manuale delle sue otto campane della Basilica) e il Comune di Bergamo (che conferma la disponibilità al suono civico per eventi di grande rilevanza cittadina). Appuntamento a tutti per sabato 21 settembre per un nuovo concerto corale in Bergamo Alta.

Clicca qui sotto per vedere in dettaglio il programma completo del concerto di campane


Manifesto-Campane-21-settembre

Pubblicato: 29 agosto 2013Tags: , , , , , , , ,