Inaugurazione delle campane Prùneri di Ardesio con suono manuale

Domenica 18 agosto, ad Ardesio, Alta Valle Seriana, inaugurazione ufficiale del concerto restaurato di otto campane Pruneri 1896, con il ritorno del ‘doppio sistema’ elettrico-manuale. Si tratta di una rilevante operazione di recupero della tradizione su uno dei concerti più preziosi della Diocesi, rara prova di un complesso di fattura ottocentesca sopravvissuto integro ai disastri delle requisizione del Secondo Conflitto Mondiale grazie alla lungimiranza dell’allora fabbriceria e del parroco, che optarono per il sacrificio delle campane maggiori del Santuario, contrariamente a quanto accadeva nella maggioranza delle località della Diocesi, dove le campane vennero tutelate sino all’ultimo dai danni della spoliazione. 

La manifestazione avrà luogo nel pomeriggio dalle 16:00 alle 17:00, con suono a tastiera alternato, secondo tradizione, tra campanile della Parrocchiale e del Santuario. Alle 17:45 e alle 18:45 suono a distesa dal campanile della Parrocchiale. In contemporanea, dalle 16:00 alle 19:00, presso il campo dell’orario, sarà allestito un punto informativo sulle attività della nostra associazione, completato dal suono del concerto di campane tubolari del nostro associato Abele Gelmi. Per informazioni sull’iniziativa contattare il 339/75.45.723 oppure il 0346/33.521

Clicca qui sotto per vedere in dettaglio il manifesto dell’evento

Manifesto-Ardesio-F

Pubblicato: 1 agosto 2013Tags: , , , , , , , , , , ,