Campanari bergamaschi di Roncobello portano la tradizione in Savoia

Grande successo del viaggio di gemellaggio con la comunità francese di Faverges per la Scuola Campanaria di Roncobello, rappresentante oltralpe della tradizione del suono delle campane e, in particolare, delle campanine in una zona ricca di campane di grande fattura artistica. Parliamo nel caso specifico della Savoia e della Fonderia Paccard, che dal 1796 ha sviluppato la produzione di bronzi per il suono a slancio e ‘a carillon’. Sabato 20 aprile 2013, la Scuola si è recata a Sevrier, presso il lago di Annecy, per conoscere da vicino l’arte di una delle maggiori fonderie del mondo, dotata di un notevole museo contenente campane che vanno dal 1362 ai giorni nostri, nonché strumenti per il suono a carillon, tastiere storiche, immagini d’epoca e molte attrezzature per la lavorazione e l’intonazione delle campane.

Al Museo, dotato di una sala di proiezione come sempre accade in Francia, fa da apertura uno splendido concerto di campane a carillon disposte verticalmente a rami d’albero, poste all’ingresso per illustrare al pubblico la peculiarità del suono di questo genere di campane, diverso dalle campane che siamo abituati ad ascoltare sui nostri campanili ma estremamente affascinante per la precisione sonora dell’intonazione e il suono argentino. La visita al Museo è stata affiancata da un’accurata visita ad alcune degli spazi della fonderia dedicati alla fusione delle parti minori e alla collezione di campane fuse in attesa di lavorazione o in semilavorazione. All’interno del video è possibile vedere la strumentazione utilizzata da Paccard e conoscere le tecniche di fusione impiegate. Clicca qui per vedere il filmato realizzato all’interno della Fonderia Paccard.

Ingresso della Fonderia Paccard

Ingresso della Fonderia Paccard

Riproduzione della ciminiera del forno di fusione

Riproduzione della ciminiera del             forno di fusione

 

Visita guidata alla fonderia con campane nuove in primo piano

Visita guidata alla fonderia con campane nuove                             a terra, in primo piano

Campane fuse in attesa di lucidatura sugli scaffali

Campane fuse in attesa di lucidatura sugli scaffali

 

Particolare di campane di nuova fusione

Particolare di campane di nuova fusione

IMG_0093 (12)

Campane nuove lucidate per la consegna

Campane nuove lucidate per la consegna

 

IMG_0100 (16)

Le campane vengono lucidate lungo tutto il fusto mentre viene mantenuto    il tono cromatico originale nell’area della calotta

IMG_0096 (13)

Campana pronta per la benedizione

 

Campane preparate a bicchiere per l'opera di molatura interna e relativa intonazione

Campane preparate a bicchiere per l’opera di                     molatura interna e relativa intonazione

Carillon posto all'entrata del Museo Paccard

Carillon posto all’entrata del Museo Paccard

IMG_0106 (22)

Il carillon viene azionato elettronicamente mediante              una tastiera di pianoforte

Campana in sezione con anima, falsa campana, bronzo rappreso dopo la fusione e mantello

Campana in sezione con anima,              falsa campana, bronzo rappreso         dopo la fusione e mantello

Campane del XVI secolo

Campane del XVI secolo

IMG_0138 (54)

Campana fessurata

Campana fessurata

 

Campane antiche di diversa forma per il suono a slancio e a carillon

Campane antiche di diversa forma                                                        per il suono a slancio e a carillon

 

Campana trecentesca

Campana trecentesca

Martelli per il battito delle ore

Martelli per il battito delle ore

IMG_0135 (51)

Martelli in movimento                                 contro il bordo della campana

Documenti storici stampati in occasione della benedizione di campane nuove

Documenti storici stampati in occasione                                        della benedizione   di campane nuove

Riproduzione in miniatura del meccanismo per il suono a tastiera

Riproduzione in miniatura del meccanismo                                     per il suono a tastiera

Immagine storica di suonatrice a tastiera

Immagine storica di suonatrice a tastiera

Immagine storica di suonatore a tastiera

Immagine storica di suonatore a tastiera

Tastiera per il suono a carillon

Tastiera per il suono a carillon

Pubblicità di carillon

Pubblicità di carillon

Ceppi e farramenta antichi

Ceppi e ferramenta antichi

 

Strumenti per l'intonazione delle campane

Strumenti per l’intonazione delle campane

 

Campana antica da carillon

Campana antica da carillon

 

Orologio manuale da campanile

Orologio manuale da campanile

Computer per il suono automatico delle campane

Computer per il suono automatico delle campane

La Scuola Campanaria  di Roncobello durante la visita al Museo Paccard

La Scuola Campanaria di Roncobello                                          durante la visita al Museo Paccard

Foto di gruppo all'entrata del Museo Paccard a fine visita

Foto di gruppo al Museo Paccard a fine visita

 

In serata, dall’esperienza delle campane si è passati alla divulgazione del suono delle campanine. Le amministrazioni comunali di Roncobello e Faverges hanno stretto nel 2010 un Patto di Amicizia promosso da Alain Milesi, nipote di roncobellesi emigrati in Francia nel corso del XX secolo e profondamente legato alle tradizioni locali, alla loro custodia e divulgazione. Dopo i discorsi ufficiali tenuti dal Sindaco di Faverges Jean-Louis Tissot, dal Sindaco di Roncobello Andrea Milesi e dallo stesso Alain Milesi, coadiuvati dalla Signora Jeanine Milesi, insegnante volontaria di lingua italiana a Faverges, i ragazzi di Roncobello hanno proposto una serie di brani del repertorio della Valle Brembana e Seriana, introdotti dalla versione strumentale del canto tradizionale della Savoia Etoile des neiges (Stella delle nevi) e di un valzer francese molto popolare sul nostro repertorio per campane. Clicca qui per vedere un breve filmato dell’esecuzione sulle campanine dei brani citati (dal minuto 13).

Un momento dei discorsi ufficiali alla Salle Polyvalente Faverges. da sinistra a destra: Alain Milesi, il Sindaco di Roncobello Andrea Milesi, l'insegnate di lingua italiana Jeanine Milesi e il Sindaco di Faverges Jean-Louis Tissot

Discorsi ufficiali alla Salle Polyvalente Faverges.                       Da sinistra a destra: Alain Milesi,                                                       il Sindaco di Roncobello Andrea Milesi,                                                        l’insegnante di lingua italiana Jeanine Milesi                                e il Sindaco di Faverges Jean-Claude Tissot-Rosset

 

La Scuola Campanaria di Roncobello durante l'esecuzione di 'Etoile des neiges'

La Scuola Campanaria di Roncobello                                              durante l’esecuzione di ‘Etoile des neiges’

Il pubblico partecipante alla serata di Gemellaggio a Faverges durante l'inteverno musicale dei ragazzi di Roncobello

Il pubblico partecipante alla serata di Gemellaggio a Faverges durante l’intervento dei ragazzi di Roncobello

La domenica mattina è stata dedicata alla messa celebrata in lingua francese con numerosi interventi in italiano (Prima Lettura e Vangelo), animati da canti della nostra tradizione e dalla musica religiosa per campanine. Davvero toccante a giudizio degli ospitanti le musiche eseguite dai nostri giovani, così come davvero intensi sono apparsi i Salmi e il Credo cantati in latino dal coro locale. Un particolare grazie va alla Professoressa d’Italiano Daniela De Quarti, torinese residente a Faverges, che ha coordinato con Alain Milesi la strutturazione dei diversi momenti della Messa conciliando l’uso delle due lingue. Clicca qui per vedere una breve raccolta di sequenze della Messa (dal minuto 21:15).

A fine Messa, i nostri ragazzi, guidati da Stefano Riceputi, sono saliti sul campanile della chiesa parrocchiale per vedere le campane da vicino. Poste all’interno della cella e protette da antoni in legno, le campane si muovono secondo sistema a slancio e sono sostenute da un’incastellatura interamente lignea. Le foto sotto documentano le parti lignee, le campane e le inceppature a slancio delle campane stesse.

Scala per la salita alla cella campanaria della chiesa di Faverges

Scala per la salita alla cella campanaria della chiesa di Faverges

 

Campana fusa sotto il pontificato di Pio X (1903-1914).

Campana fusa sotto il pontificato di Pio X (1903-1914).

IMG_0202 (109)

Parte inferiore della campana citata

IMG_0199 (106)

Ceppo in legno con tiranti per il suono a slancio

IMG_0198 (105)

Martello per il suono delle ore. S’intravvede in secondo piano un gancio per blocco della ruota della campana. Si deduce che in passato era presente la tastiera per il suono manuale, analogamente al nostro sistema.
IMG_0200 (107)

Una delle saette di sostegno                                       dell’incastellatura lignea

IMG_0201 (108)

Ruota per il movimento automatizzato della campana

 

Inceppatura della campana e, in secondo piano, gli antoni in legno a protezione dell'incastellatura dall'intemperie.

Vista parziale di ruota e ceppo della campana e,       in secondo piano,  antoni in legno a protezione dell’incastellatura dall’intemperie.

 

Dopo il pranzo di saluto di domenica mezzogiorno, canti e musica con la fisarmonica di Luca Curti, il clarinetto di Manuel Cortinovis e Davide Milesi alle percussioni, che hanno accompagnato l’ultimo momento conviviale prima della partenza per fare volta a Roncobello. I discorsi finali delle autorità hanno sottolineato la positività dell’esperienza, che quest’anno ha visto la presenza di un notevole numero di giovani. Un’esperienza davvero arricchente, che ha dimostrato come l’amicizia in musica sia un ingrediente fondamentale per poter suonare bene. Molti i complimenti per le esecuzioni della serata, commosse le persone durante l’esecuzione dei brani religiosi durante la Messa. Grazie Faverges e Grazie agli amici che abbiamo lasciato al di là delle Alpi ma che sappiamo di poter ritrovare con la tecnologia e con il cuore nei mesi a venire. Un Grazie infine all’Amministrazione Comunale di Roncobello, che assieme a quelle di Zogno e Leffe sostiene la formazione musicale dei giovani campanari delle valli bergamasche.

IMG_0214 (121)

Animazione con fisarmonica, tamburo e clarinetto

IMG_0220 (126)

Manuel Cortinovis e Luca Curti

Il saluto dei Sindaci e di Alain Milesi

Il saluto dei Sindaci e di Alain Milesi e consegna da parte del Presidente della FCB di una targa a ricordo del Gemellaggio edizione 2013.

 

Pubblicato: 24 aprile 2013Tags: , , , , , , , , , , , , , , ,