Cronache campanarie: scuole della Valle Seriana e di Roncobello in concerto a Berzo San Fermo

Serata in musica in occasione della locale Festa del Borgo domenica 26 agosto 2012. Due delle scuole della Federazione Campanari Bergamaschi hanno proposto la riscoperta della tradizione del suono manuale delle campane con campanine, campanelle e campane tubolari nella zona antica del paese, su invito del Sindaco Luciano Trapletti. La zona presenta per la maggior parte concerti interamente automatizzati, con rare eccezioni quali il santuario di Bianzano o ancora una delle sussidiarie di Berzo: occasione per stimolare il recupero della tradizione a partire dai più giovani.

Il gruppo alla fine del concerto di Berzo San Fermo

I repertori di Valle Seriana, Valle Gandino e Valle Brembana sono stati accompagnati dalle campane tubolari di Abele Gelmi, campanaro di Leffe residente da molti anni a Bianzano, portatore del repertorio per cinque campane di Arturo Zenoni ‘Vapore’ e costruttore di un originale concerto di tubi percossi da martelli collegati a una tastiera che riproduce esattamente il sistema di suono presente sui campanili. L’alternarsi dei brani per campanine, campane tubolari e tastiera per campanelle è stato accompagnato dalla consueta divulgazione e dalla prova degli strumenti da parte del pubblico: uno dei molti modi per avvicinare la gente alla tradizione stimolando alla curiosità e alla scoperta di rivivere la tradizione nel lavoro di gruppo.

 Clicca qui per vedere un breve filmato riassuntivo della serata.

Pubblicato: 2 settembre 2012Tags: , , , , , , , , , , , ,