Valzer in La Minore di Vapore

Il campanaro Arturo Zenoni di Leffe (1913-1972) è stato compositore di diverse suonate per dieci campane, brani che sono stati conservati dai campanari più giovani e sono stati tramandati sino ad oggi alle nuove generazioni. Una registrazione dei primi anni ’70 effettuata dallo stesso vapore su registratore a bobine Philips ha consentito di salvare un Valzer in La Minore per campanine e chitarra che costituisce una rarità nell’ambito della nostra musica popolare per almeno due motivi: in primo luogo per il fatto di essere stato costruito sul modo minore, non facente parte della nostra tradizione ed evidente segno di sperimentazione verso sonorità non ristrette all’ambito della musica per campane; in secondo luogo per il fatto di essere stato registrato dallo stesso autore, dato assolutamente singolare tra i campanari nati all’inizio del XX secolo, non certo avvezzi all’uso della tecnologia. Anticipando i tempi, Vapore aveva posseduto un registratore Geloso e un Philips a bobine per registrare ciò che componeva insieme agli amici musicisti. Essendo però pensato solo come uno strumento di prova, tutto è andato perduto tranne l’ultima suonata rimasta sul nastro prima di morire.

Clicca qui per vedere il video della suonata interpretata dal figlio Nazzareno Zenoni in occasione della giornata campanaria a Leffe dell’1 aprile 2012.

Pubblicato: 3 aprile 2012Tags: , , , , , , , , , , , , , ,