Scuola Campanaria di Roncobello in concerto in Spagna il 21 ottobre 2010

Gemellaggio tra campanine e cori nel prossimo appuntamento in Spagna per la Scuola Campanaria di Roncobello. Giovedì 21 ottobre, alle ore 20:00, presso la chiesa di Nuestra Señora del Pilar di Torre de la Horadada, concerto per campanine e coro in occasione delle settimane di festeggiamenti in onore della patrona locale, la Virgen del Pilar.

La tradizione bergamasca sbarca in terra iberica grazie alla collaborazione di Helen Baines Clayworth, insegnante inglese residente in Spagna da quarant’anni, traduttrice per il CIO e altre importanti istituzioni internazionali, nonché appassionata cantante e attenda estimatrice di tradizioni musicali locali. La sua permanenza ogni anno a Bàresi (frazione di Roncobello) ha favorito il suo ingresso nel coro locale e la conoscenza della tradizione delle campanine. Da qui la proposta d’invitare il gruppo in Spagna, dove la stessa Helen è membro di un coro formato da inglesi e nordeuropei residenti in Spagna. Il concerto sarà perciò occasione per far conoscere al pubblico spagnolo e agli inglesi residenti nella zona costiera di Alicante il patrimonio delle campanine bergamasche, cui si unirà il canto tradizionale lombardo nella sua dimensione più propriamente religiosa.

Dal punto di vista campanario, la Spagna conosce un sistema di suono profondamente diverso da quello bergamasco, caratterizzato da campane a slancio e dal volteo de campanas, vale a dire il sistema di campane che permette ai bronzi di volteggiare su se stessi a 360° a gran velocità, producendo un effetto sonoro e visivo estremamente vivace. L’immagine del campanile della chiesa di Nuestra Señora del Pilar, dove si esibirà il gruppo di Roncobello, ritrae nella cella una delle tipiche campane a slancio, che suoneranno secondo il sistema citato lunedì 11 ottobre alle 12:00. Com’è tradizione in Spagna – e non solo -, il suono delle campane sarà accompagnato da un ricco apparato di fuochi d’artificio; in serata, ofrenda de flores, vale a dire processione e offerta di fiori alla statua della Madonna.

LA CHIESA DEL PILAR DE LA HORADADA

La Spagna costiera è ricca di campanili con concerti a slancio, suonati da diversi gruppi locali. Ricordiamo a questo proposito i campanari di Valencia, visitabili sul sito http://campaners.com/

A Ontinyent, a un paio d’ore di automobile, è attivo un gruppo di campanari che ha già avuto contatti con la nostra Federazione per organizzare iniziative musicali campanarie. Per saperne di più vi invitiamo a visitare il sito http://www.competic.es/colladecampaners/

Nel luglio del 2011, il coro spagnolo formato da cantori inglesi e nordeuropei sarà in visita a Bàresi per un concerto di gemellaggio con il Coro della Scuola Campanaria di Roncobello.

Appuntamento a tutti al ritorno con immagini e filmati.

Pubblicato: 9 ottobre 2010Tags: , , , , , , , ,