Grande successo alla visita guidata al campanile di Capizzone di martedì 10 agosto 2010

Campane per tutte le età alla visita gudata al campanile di Capizzone, in occasione della Festa Patronale di San Lorenzo. Circa duecento persone si sono presentate all’appuntamento con le campane restaurate del centro della Valle Imagna. Molti i giovani e i bambini curiosi di vedere le campane restaurate, cui si è accompagnato il ripristino del sistema manuale per il suono d’allegrezza e il suon0 a distesa. Alcuni visitatori hanno provato ad accennare qualche melodia sulla tastiera del campanile. Molti hanno scattato immagini dalla torre campanaria, punto panoramico da cui ammirare la bassa e verdissima Valle Imagna.

In chiesa molta gente ha atteso il proprio turno per salire sul campanile e non tutti vi hanno potuto accedere per l’elevato numero di presenze. Per questo motivo, la Federazione si è impegnata a tenere un altro appuntamento nei prossimi mesi per soddisfare tutte le richieste. Molti abitanti di Capizzone, oltre ai villeggianti, hanno ricordato la tradizione del suono a corda e del suono a tastiera in gioventù, quando il campanile era manuale. Molta la voglia di riprendere a suonare, segno che l’automazione del concerto, con la sconsiderata iniziativa di eliminare le parti manuali, aveva creato dispiacere tra gli appassionati locali. La presenza di numerosi bambini e adolescenti ha confortato il parroco Don Gianluca, che durante la tradizionale benedizione pomeridiana dei bambini ha ringraziato pubblicamente in chiesa la nostra associazione per il lavoro svolto.

Il concerto, composto da otto bronzi in Re bemolle crescente, fusi da Bizzozero e da Broili, ha offerto l’occasione per far riscoprire il valore della tradizione del suono manuale delle campane e dei suoi attrezzi complementari, le campanine, che hanno intrattenuto alla porta del campanile i bambini e i giovani in attesa di salire alla cella campanaria.

Hanno suonato Demetrio Paris, Giuseppe Signori, Marco Galizzi, Romano Chiesa, Luca Curti e Francesco Begnis. Segue un video che sintetizza il concerto del pomeriggio.

Pubblicato: 11 agosto 2010Tags: , , , , , , ,