Proposta di nuova scuola campanaria a Stezzano

L’organista della Parrocchia di Stezzano, Marco Andreoletti, ha pubblicato sul bimestrale ‘Stezzano Nostra’ un articolo riguardante la reinstallazione della tastiera manuale per il suono delle campane festa in occasione delle solennità. Il ripristino del sistema manuale, già realizzato da qualche anno, vuole ora essere mezzo di coinvolgimento di giovani e appassionati per la costituzione di un gruppo musicale campanario nell’alta pianura bergamasca, area da tempo privata dei sistemi manuali durante le opere di automazione delle campane occorse negli scorsi decenni. Le realtà di Verdellino e Zanica – in cui sono state ripristinate corde e tastiere durante i lavori di restauro – si affiancano a una realtà in cui al sistema manuale si vuole formare nuovi suonatori.

La proposta, come si legge dall’articolo allegato, si rivolge a tutti. Per maggiori informazioni, contattare la mail del nostro sito o il 333/68.68.875.

Pubblicato: 7 luglio 2010Tags: