CD – ‘Giuoco di festa’, nuovo disco della Scuola Campanaria di Roncobello

Play

La Scuola Campanaria di Roncobello pubblica un nuovo CD di campane e campanine per conto del Sipario Musicale di Milano, primo tour operator italiano specializzato in viaggi musicali nel settore dell’opera lirica. Il CD, intitolato ‘Giuoco di festa’, propone il repertorio della Scuola con brani dell’antica tradizione bergamasca eseguiti sulle campane di Roncobello e sulle campanine, accompagnate da chitarra, mandolino, ocarina, violino, cornamusa e organetto diatonico. Tutti questi strumenti venivano impiegati un tempo nelle feste di piazza e nelle osterie durante le domeniche pomeriggio, quando la televisione, la radio e tutti i mezzi di comunicazione oggi imperanti non esistevano e l’approccio alla musica e a chi faceva musica di questo genere era unicamente diretto e orale.

Giuoco di festa: campane e campanine delle valli di Bergamo nel XXI secolo

Giuoco di festa: campane e campanine delle valli di Bergamo nel XXI secolo

La nuova esperienza discografica porta una definizione arcaica che veniva impiegata dalle ditte del settore campanario e dai campanari stessi per indicare il sistema dei meccanismi atti al suono a festa sulla tastiera del campanile. Probabilmente derivato dal francese ‘jeu à fête’, è passato a indicare sia ‘suono a festa’ che ‘gioco a festa’, o meglio ‘giuoco’ come riportano i preventivi del 1928 ritrovati nell’archivio parrocchiale di Roncobello.
Il CD racconta in 29 brani l’esperienza della crescita musicale della Scuola Campanaria dall’anno 2000 a oggi, l’articolarsi del suono delle campanine con altri strumenti tradizionali citati, nonché il suono delle campane a tastiera o ‘di allegrezza’ con i repertori delle valli Brembana e Seriana e, per terminare, il suono a scala o ‘a concerto’. Accompagna diversi brani la violinista Mariela Valota, da anni collaboratrice del gruppo e già presente nei CD ‘Bandèla’ e ‘Un’insolita dolcezza’.
La presentazione del CD avrà uno scenario particolare, lontano dalle valli bergamasche. Si tratta del cuore della Sardegna, nel piccolo paese di Curcuris, in provincia di Oristano, dove tra il 17 e il 19 luglio la Scuola sarà presente per un gemellaggio con campanari locali e con la Scuola di Ballo Tradizionale del posto.
L’idea del CD è nata su proposta del Sipario Musicale, il quale ha proposto una raccolta del patrimonio musicale campanario da offrire all’ascolto dei melomani svizzeri, austriaci, tedeschi e di altre nazionalità che alla visita delle città d’arte abbinano la visione di uno spettacolo di musica lirica, vale a dire di un’opera, di alto livello, nei teatri italiani di maggiore prestigio. Il CD ‘Giuoco di festa’ verrà dato in omaggio agli spettatori del Teatro alla Scala di Milano che seguiranno gli eventi lirici tramite il Sipario Musicale: un modo, dunque, per far sì che la tradizione delle campane possa entrare del novero dell’ascolto colto, dopo l’esperienza del concerto di campane per MITO insieme alla Federazione Campanari Bergamaschi, cui la Scuola appartiene.
Il CD è corredato da un libretto di 20 pagine a colori in italiano e in inglese, con ricco apparato fotografico sull’esperienza condotta in questi anni dalla Scuola, insieme a foto antiche risalenti al 1954, epoca della fusione delle campane attualmente in uso a Roncobello.

Group photo with the children of the Bell Ringing Academy of Roncobello (Italy)

Foto di gruppo dei ragazzi della Scuola Campanaria di Roncobello

Ascolta alcuni estratti (mp3):

Traccia 1 – Introduzione “a distesa” – 16 sec.

Traccia 2 – Bergamasca – 33 sec.

Traccia 4 – Marcia di San Pietro – 44 sec.

Traccia 14 – Marcia di Carenno – 41 sec.

Pubblicato: 14 luglio 2009Tags: ,