Castello mobile e campanile aperto a Solto Collina

Doppio appuntamento della Federazione Campanari Bergamaschi a Solto Collina, per un’anteprima di Natale in musica.

Dalle ore 10:00 alle ore 18:00, presso il cortile adiacente a “La bottega del fiore” in via Teodoro Foresti n° 34, le musiche della tradizione campanaria bergamasca, prenderanno vita sul castello mobile della FCB, e animeranno la 19° edizione dei mercatini di Natale nel borgo di Solto. I concerti di campane su struttura mobile sono un momento di divulgazione in piazza di una tradizione risalente al XVIII secolo e conservatasi inalterata sino ai giorni nostri, con il suono a tastiera e il suono a corda a cura dei ragazzi della Federazione Campanari Bergamaschi.

Giunte, invece, alla quinta edizione, le visite guidate al campanile della Pieve, rimangono sempre una delle maggiori attrazioni dei mercatini, a partire dalla prima edizione, oltre 450 persone hanno potuto vedere come, prima dell’avvento dell’elettrificazione, le campane venivano suonate per scandire le funzioni e la Solennità dell’anno.
Dalle ore 14:00 alle ore 18:00 sarà possibile salire in cella campanaria e assistere al suono manuale a tastiera, reinstallata tra settembre e ottobre 2016 con i lavori di manutenzione straordinaria del complesso campanario e inaugurata il 19 ottobre con un concerto di campanine, la grande partecipazione all’evento ha dato prova dell’interesse che gli abitanti del luogo hanno nei confronti di questo strumento musicale, che ormai è ritenuto un disturbo, specialmente in città.

È un’iniziativa che ha l’obiettivo di rilanciare la tradizione in una zona martoriata dall’elettrificazione di massa che ha strappato quasi tutti i sistemi manuali in Val Cavallina e nella zona del Sebino.

Per informazioni: Luca Brignoli 346/81.17.784 o luca.brignoli97@virgilio.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *