Passato e presente della tradizione campanaria bergamasca

Play

Bruna Gelmi, redattrice del bollettino leffese ‘Antenna’ e scrittrice di racconti, analizza con Luca Fiocchi le esperienze dei campanari del Novecento e la trasmissione delle conoscenze musicali nel corso delle generazioni. Figlia del campanaro Luigi Gelmi Caramèla (1919-2007), Bruna Gelmi riassume l’evoluzione della tradizione tra mondo ottocentesco e la modernità industriale della ricostruzione postbellica, gettando un ponte positivo verso il futuro campanario giovanile.

Clicca qui per ascoltare l’intervista.

Pubblicato: 27 aprile 2014Tags: , , , , , , , , , ,