Visita dei campanari della Valle Brembana alla Fonderia Paccard

Campanari della Valle Brembana in vista alla Fonderia Paccard, nel cuore della Savoia, domani 21 aprile 2013. L’iniziativa è stata promossa dagli organizzatori savoiardi hanno chiesto la partecipazione della Scuola Campanaria di Roncobello nell’ottica del Patto d’Amicizia tra Roncobello e Faverges (località in cui si trasferirono del secondo dopoguerra molti bergamaschi dell’Alta Valle Brembana) come rappresentante di una tradizione locale che raccoglie diversi giovani in un progetto musicale di riscoperta e rilancio della tradizione. I componenti del gruppo suoneranno in occasione della cena serale di sabato 21 aprile e della Messa di domenica 22 aprile, oltre a brevi interventi all’aperto nel centro montano al di là delle Alpi. L’occasione sarà propizia per visitare domani pomeriggio la Fonderia Paccard posta a Sevrier, presso Annecy, una delle più famose del mondo per la produzione di campane per carillon. In Francia il sistema di suono delle campane ha avuto duplice sviluppo nel corso dei secoli, con suono a slancio per le chiese e, in aggiunta, suono a carillon per le cattedrali di maggiore rilevanza.

Per la Scuola Campanaria di Roncobello si tratta della terza esperienza all’estero dopo i concerti del 2008 in Inghilterra e del 2010 in Spagna. I ragazzi della scuola proporranno sulle campanine brani delle valli Brembana e Seriana e pezzi della tradizione religiosa trasposti su campanine.

Clicca qui sotto per vedere il dépliant pubblicitario della Fonderia Paccard.


P-1-ok

P-2-ok

Pubblicato: 19 aprile 2013Tags: