Concerto per San Giacomo a Bàresi (frazione di Roncobello)

Appuntamento aperto con la tradizione nella chiesa di San Giacomo a Bàresi, in Alta Valle Brembana, frazione posta a un paio di chilometri a sud del comune di Roncobello. Dal 2002 la Scuola Campanaria locale propone concerti sperimentali in cui, nel corso degli anni, si sono avvicendati ospiti legati al mondo del canto e della tradizione. Tra essi ricordiamo il suonatore di cornamusa Carlo Musitelli, l’ensemble anglo-nordico CHORALE, la violoncellista Misa Bassani, nonché il piccolo gruppo della ‘Bandèla’, formato da componenti della Scuola Campanaria, che affiancando strumenti tradizionali quali organetto, ocarina, chitarra, mandolino, flauto, clarinetto alle campanine, hanno consentito la crescita musicale dell’intero gruppo, al dodicesimo anno di attività.

La serata sarà aperta alle 20:00 dal suono delle campane d’allegrezza o ‘a martello’ (come si dice in Alta valle Brembana), seguito dall’evento musicale in chiesa con repertorio per campanine e canti religiosi della tradizione europea. La Scuola Campanaria, dopo la scomparsa del campanaro Giulio Donadoni, ha approfondito il repertorio del maestro, proponendo in concerto una parte pressoché sconosciuta del suo lavoro di raccolta e sintesi della musica campanaria della vallata di Zogno. Il Coro della Scuola Campanaria, sulla scorta del cammino di San Giacomo, santo europeo emblema del moderno viaggiare tra luoghi e conoscere culture, ha esplorato nel corso di questi anni diverse pagine della letteratura canora religiosa popolare, spaziando dai territori regionali d’Italia a quelli europei. Il Coro, che celebra quest’anno i dieci anni di attività, propone una sintesi del proprio percorso, nel segno della semplicità e della comunicatività.

A fine concerto, rinfresco per i partecipanti sotto il portico della chiesa, tradizionalmente accompagnato da canti popolari. Per informazioni: 333/68.68.875.

 

Pubblicato: 25 luglio 2012Tags: , , , , , , , , ,