Ucciso Padre Fausto Tentorio nelle Filippine

Padre Fausto Tentorio, responsabile delle adozioni a distanza attivate dalla Scuola Campanaria di Roncobello, è stato ucciso nelle Filippine lo scorso lunedì 17 ottobre 2011 alle otto del mattino nella sua residenza sull’isola meridionale di Mindanao. Padre Fausto viveva da 33 anni nelle Filippine ed era un attivo missionario del PIME di Milano.  Promotore di moltissime adozioni di bambini poveri dell’Arakan Valley, zona ricca di risorse minerarie e vorace oggetto di occupazione da parte delle multinazionali occidentali, aveva promosso un importante processo di presa di coscienza da parte degli indigeni Manobo sulla necessità di difendere le proprie terre e la propria cultura rispetto all’esproprio delle miniere e dei beni della terra.

Padre Fausto era scampato a un attentato nel 2003 nascondendosi per un intero pomeriggio in un armadio. L’amore per i suoi piccoli e per la gente del luogo l’aveva condotto a compiere battaglie coraggiose, in costante pericolo ma animato dal desiderio di educare alla dignità umana gli ultimi, gli esclusi dalla storia moderna. Figura anticonformista, capace di creare collaborazioni rilevanti con studenti universitari di medicina della città di Davao, aveva promosso le missioni mediche nei villaggi a nord della città, nelle comunità montane più isolate, prive di corrente elettrica e ogni tipo di servizio di base. Il suo carisma l’ha portato a divenire un personaggio estremamente popolare nella zona, costantemente in bilico tra la vita e la morte, tra il primitivismo e la tecnologia avanzata. Non usciva di casa durante la notte proprio dal 2003: durante la notte lavorava febbrilmente al computer per aggiornare e incrementare gli adottati grazie ai contributi che vengono dall’estero.

La sua morte improvvisa e drammatica, prodottasi all’uscita di casa con colpi di professionista con pallottole avvelenate, lascia un vuoto immenso tra tutti coloro che l’hanno conosciuto di persona.

Resta l’impegno di proseguire il progetto di adozione e svilupparlo in collaborazione con il PIME e tutti gli enti che intendano collaborare. Dal link è possibile vedere un video di presentazione delle adozioni a distanza attivate dalla scuola di Roncobello in collaborazione con le Madri Rosarie di Udine e con il PIME di Milano, attraverso la figura di Padre Fausto, che appare intervistato. Molti gli articoli e video apparsi su di lui in questi giorni, tra cui ricordiamo l’articolo di Avvenire.

Come da volontà testamentaria, Padre Fausto sarà seppellito nella sua terra di adozione lunedì prossimo. A lui si rivolge il nostro pensiero grato per un’amicizia davvero straordinaria, vissuta sino all’ultimo respiro nella coerenza e nella carità cristiana. Un vero esempio per tutti noi che combattiamo battaglie assai più banali nel nostro piccolo Occidente.

Grazie Padre Fausto. La tua forza sarà sempre in noi.

Nella foto in alto: Don Fausto Tentorio durante una messa a Santa Maria della Consolazione a Milano insieme a Don Alessandro Vavassori.

Pubblicato: 19 ottobre 2011Tags: , , ,