Cena associativa in musica a Pedrengo

Sabato 18 dicembre 2010, presso la sede degli Alpini di Pedrengo, si è tenuta l’annuale cena sociale natalizia della Federazione Campanari Bergamaschi. La cena è stata preceduta da un breve intervento del Presidente della Federazione, che ha sottolineato alcuni degli eventi campanari più importanti dell’anno che si va a chiudere: il ripristino del doppio sistema di suono elettrico-manuale a Foresto Sparso e Casnigo, il concerto di campane per Sant’Alessandro a Bergamo, la pubblicazione del CD Sunada Longa, la giornata per il Sessantesimo delle campane di Leffe, la giornata campanaria per Santa Lucia a Scanzo. La serata ha visto la presenza di nuovi iscritti provenienti da Leffe, con un giovane gruppo di suonatori che va costituendosi, e dalla pianura, segno che il recupero della tradizione sta muovendosi in zone sinora marginalmente coinvolte nel fenomeno di progetto di recupero della tradizione campanaria.

Presenti alla serata il Vicesindaco di Leffe, Gianni Pezzoli, promotore delle iniziative di recupero della tradizione campanaria del centro della Valle Gandino, e Don Ilario Tiraboschi, organista e grande appassionato di campane, il quale ha apprezzato l’impegno dell’associazione e i risultati raggiunti, manifestando adesione personale alle attività della Federazione. Nella seconda parte della serata, suono di campanine accompagnato dalla chitarra e dalla fisarmonica di Don Ilario, il quale ha infine intonato i tradizionali canti natalizi di augurio per il Natale ormai entrante.

A seguire, un breve video con suonate per campanine, chitarra e fisarmonica registrate durante la serata.

Pubblicato: 20 dicembre 2010Tags: , , , ,