Gemellaggio con i campanari del Suffolk (England)

Nell’ambito del gemellaggio con i campanari del Suffolk (Inghilterra) gli allievi della Scuola Campanaria d Roncobello eseguiranno due concerti di campanine:

23 luglio 2008 – ore 20:00
Chiesa St John the Baptist – Felixstowe (Suffolk) – GB

25 luglio 2008 – ore 20:00
Chiesa di St Mary the Virgin – Grundisburgh (Suffolk) – GB

Vedi il Calendario di tutti i concerti estivi

Insoliti spettatori hanno assistito all’ultimo concerto [26 ottobre 2007] degli allievi della Scuola campanaria di Roncobello. Tra il pubblico, infatti, 25 appassionati di concerti campanari di Ipswich, vicino a Londra. Gli inglesi erano da giorni in vacanza in Lombardia e hanno quindi deciso di raggiungere Roncobello per apprezzare di persona l’antica tradizione bergamasca. Nel pomeriggio sono stati accolti dal suono «a corda» e «a martello» delle campane della parrocchiale. All’insolita accoglienza è seguita una cena con gli allievi, le loro famiglie e il maestro della scuola campanaria Luca Fiocchi.

La sera, nella sala polivalente, il concerto con brani della tradizione bergamasca del suono campanario a tastiera, eseguiti e arrangiati per campanine, violino, mandolino, chitarra, organetto diatonico, ocarina e altri strumenti. Nel gruppo degli inglesi, composto da appassionati al suono delle campane, c’era anche il presidente dell’associazione campanaria di Ipswich, Stephen Pettwan. Insieme ad altri tre amici, Pettwan ha suonato durante il concerto una melodia tradizionale con le campanelle, vere e proprie campane in miniatura. A conclusione del concerto, presentato in lingua italiana e inglese dal maestro Fiocchi, un lungo applauso ha introdotto le parole di ringraziamento agli allievi della scuola e al pubblico inglese. «La loro presenza – ha detto Fiocchi – deve rendere orgogliosi i nostri ragazzi che stanno dando un futuro a questa tradizione».

Tanti gli omaggi di ringraziamento al gruppo proveniente dall’Inghilterra per la presenza. Dal Comune un libro e un quadro e, tra gli altri doni, le campanine, strumento della Scuola campanaria, ma anche simbolo che unisce due Paesi in un’antica e sempre nuova tradizione.

Eleonora Arizzi – L’Eco di Bergamo

Pubblicato: 1 luglio 2008Tags: ,